COMUNICAZIONE: Non inviate comunicati via email (anche perchè è disattivata... momentaneamente) perchè nessuno li pubblicherà per voi. Se volete pubblicare dei contenuti su questo sito registratevi seguendo l'apposita procedura. Ognuno può pubblicare i propri contenuti ma attenzione a cosa pubblicate e come (non mettete immagini troppo grosse). Gli account che creano problemi saranno rimossi.

Vi chiediamo anche di fare attenzione a come si presenta una news. L'occhio vuole la sua parte... Aggiungete il leggi tutto.

 

Stampa

Village Music Academy presenta il Music Congress dall’8 al 14 Giungo nell’incantevole scenario dell’ isola di Ischia

Scritto da 4564564575. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
Dall’8 al 14 giungo nell’incantevole scenario dell’ isola di Ischia sarà tenuto il Music Congress del Village Music Academy, un congress organizzato dal maestro Vincenzo Capasso, autore di testi di grande successo con la collaborazione del presidente dell’academy, Avv. Concetta Petti , esperta in diritto d’autore e manager di artisti emergenti. La gestione della segreteria artistica sarà tenuta dal team “Strada facendo event’s” di Rino Cirillo. Nella meravigliosa isola di Ischia seguiranno sei giorni dedicati all’arte del canto , ballo e recitazione che vedranno al presenza di autori tv, giornalisti, vocal coach, produttori discografici, direttori di orchestra, coreografi, ballerini e attori di fama nazionale per ascoltare e iniziare un percorso artistico con tutti i partecipanti che proverranno da tutt’Italia. Un evento meritevole di attenzione e menzione in quanto per la prima volta presenzieranno anche rappresentanti di tutte e tre le major: Universal , Sony e Warner , nonché si vedrà anche la presenza dell’onorevole Lara Comi molto vicina ai progetti che mirano a far crescere i giovani artisti. La Kermesse vanterà di nomi come Charlie Rapino ( produttore discografico e talent scout di Emma Marrone, Kylie Minogue , Noemi…Coach ad Amici di Maria de Filippi), Stefano Senardi ( produttore discografico e membro della commissione di “ Area Sanremo”), Paola Balestrazzi ( sony atv publishing), Marco Sabiu ( vocal coach di “ X-Factor” e dir. Orchestra Sanremo), Fabrizio Berlincioni ( Autore di programmi tv di successo quali “Io Canto” e di testi quali “ti lascerò”, “Amanda è libera”),Dariana Koumanova ( docente “Accademia Di Sanremo”), Fabio Lazzara ( Vocal trainer e vocologo artistico di fama nazionale), direttamente dagli Stati Uniti d’America Bruno Mollo ( produttore discografico internazionale)… Antonio Licchetta ( produttore discografico …questi e altri nomi illustri prenderanno parte all Ischia Music Congress . All’interno dell’evento oltre all’esibizione dei singoli partecipanti con relativi giudizi da parte della commissione esaminatrice, seguirà una tavola rotonda a cui prenderanno parte tutti i partecipanti e tutti i membri della commissione presente. La tavola rotonda sarà incentrata sul tema “ le possibili strade da percorrere per emergere e l’attuale sistema vigente nel campo discografico, del ballo e della recitazione”, ciò fornirà ai partecipanti una visione più chiara della loro posizione artistica e delle strade da percorrere per poter tentare di uscire dall’ignoto. I singoli partecipanti si esibiranno in sfida tra di loro per poter poi sperare di raggiungere l’ambito premio in palio:”entrare a far parte del format tv nazionale “Figlio Mio Ci Penso Io” ideato da Fabrizio Berlincioni e la giornalista Anna Cicalese, format che partirà da settembre. Per i i più piccoli invece una Novità…saranno tutti visionati per poter entrare a far parte dell ”open space” un progetto discografico di band ideato da Fabrizio Berlincioni che sceglierà chi sarà più pronto a farne parte. Insomma sei giorni di musica, ballo e recitazione al cospetto dei più grandi nomi attualmente operanti nel mondo dello spettacolo e discografico, un mix di “arte, cultura e divertimento” all’interno di una mega struttura alberghiera situata nella suggestiva isola di Ischia: un’occasione irripetibile per coloro che inseguono la passione del canto, del ballo e della recitazione che nel parteciparvi possono sperare di Potercela fare ! per info tel. allo 08119004555 dal lunedi al venerdi dalle 16.30 alle 20.00
Stampa

Geneticamente Microfonato, il nuovo cd solista di Raina (Villa Ada Posse) tra reggae e punk

Scritto da VAP. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
A distanza di cinque anni da ‘Che colpa ne ho’ torna Raina della Villa Ada Crew con il suo nuovo lavoro solista dal titolo 'Geneticamente Microfonato'. Un disco solare che incontra vari generi dall'hip hop al reggae, dalla dancehall alla soca fino al folk e al punk. Ricco di numerose tematiche che Raina affronta in questo suo secondo album, a partire dalla propria esperienza di vita, che viene raccontata in ‘Corre’ fino ai suoi viaggi in Giamaica in ‘I Love Jamaica’. Altre canzoni come 'Lei non esce mai di casa', ‘Sorrido' e '4G' affrontano argomenti riguardanti la socialità, in cui si invitano le persone a uscire dal proprio guscio. Non poteva mancare il grande soggetto antiproibizionista di cui Raina e la Villa Ada sono portavoce da anni in 'Ganjamelier’, singolo divertente di cui è stato realizzato il video, girato tra la Ganjatime Cup di Barcellona (settembre 2015) e la fiera di Roma Canapa Mundi (febbraio 2016) e montato da Mirco Virgili, il regista del film 'Ganjia Fiction'. Unica combination dell’album è 'La gente è pazza’, uno stornello romano in chiave raggamuffin cantata con Brusco, in cui si critica la pigrizia mentale e la passività. Gli ultimi due brani, già pubblicati sul web, sono 'Stamo ancora qua’, che celebra i 20 anni della Villa Ada Posse e 'Nato Stanco' sul ‘Natural Thing Riddim’ di Bizzarri. L’album è stato registrato nel Bizzarri Studio di Modena su basi realizzate da Marco ‘Magista’ Evangelista ad eccezione di ‘Stamo ancora qua’ e ‘Corre’ della Nitelite Music e con Dario Casillo alla parte tecnica (mix e mastering). L'album sarà disponibile anche durante il tour estivo di Raina in giro per l'Italia con distribuzione digitale Belive e Godfellas per i negozi. Hanno partecipato al disco: Marco 'Magista' Evangelista, Sid Gaetani, Jimmy e Flinky, Ulisse Nitelite, Brusco, Leo Bizzarri, Elisa 'Empresselisa' Fioresi, Blacky Grace, Davide Corbo, Mirco Virgili, Marco Zionet e Dario 'Daddario' Casillo. https://www.facebook.com/VILLADACREW http://www.villadacrew.it/
Stampa

Esce oggi “luci e Ombre”, il nuovo album solista del chitarrista Angelo Anastasio

Scritto da Enrico Richetti. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
Da oggi negli store l’album strumentale del chitarrista Angelo Anastasio - già al fianco di Andrea Bocelli, Gerardina Trovato, Laura Pausini e Renato Zero - e pubblicato sotto le insegne della A&A Recordings Publishing. È un album intenso e appassionato quello che il chitarrista Angelo Anastasio regala al suo pubblico a partire da oggi con l’etichetta A&A Recordings Publishing di Andrea Casamento. Dagli uffici della label dichiarano:«Siamo onorati di pubblicare il lavoro di un artista che stimiamo personalmente, figura presente come musicista e arrangiatore in molte nostre produzioni di successo». Un album che è l’essenza della grande esperienza che Angelo Anastasio ha sviluppato componendo, arrangiando e suonando al fianco di alcuni dei principali artisti italiani. Nella sua lunga carriera infatti, Anastasio ha collaborato con mostri sacri quali: Andrea Bocelli, Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Gerardina Trovato, Renato Zero, Franco Califano, i Formula Tre e altri. “Luci e Ombre” è un disco strumentale con brani di stampo rock contaminato da stili funk e fusion, ed è stato suonato insieme ad importanti e stimati musicisti. Alla batteria il talento di Piero Pierantozzi, al basso Vittorio Longobardi, alle tastiere Gianni Aquilino, al sax Eric Daniel e alle percussioni Fabrizio Aiello. Nell’album trova posto anche un brano che vede l’importante collaborazione del cantante statunitense Bobby Kimball. L’album è composto da 9 tracce e si preannuncia come una vera e propria chicca per gli amanti della musica strumentale e per i chitarristi. Di seguito la Track List: 1 - Luci ed ombre / 2 - Fuxia lady / 3 - Soul booster / 4 - Dark roses / 5 – Rotick / 6 - Shuffle store / 7 – Oriental / 8 - Arechi / 9 - Goodbye Yellow (ft. Bobby Kimball) L’album è disponibile nei principali digital store. Di seguito il link iTunes https://itunes.apple.com/it/album/luci-ed-ombre/id1116022613 - LUCI E OMBRE TOUR: Angelo Anastasio inizia la sua atività di promozione con le prime due date del “Luci e ombre Tour”. - Venerdì 3 giugno alle ore 22 presso il “Billions” in Via di Settebagni 714 – Roma - Domenica 5 giugno alle ore 21 presso lo Stadio Nando Martellini – Terme di Caracalla nell’ambito di “Sport against violence”
Stampa

DIANA WINTER in concerto al Volume di Firenze

Scritto da erica. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
26 maggio – Volume – Firenze - Piazza Santo Spirito 5/r– dalle ore 21:00 “Tender Hearted” è il nuovo album di Diana Winter, uscito nell’ottobre 2015 per Indiana Records (in collaborazione con Beta Produzioni): prodotto tra l’Italia e l’Inghilterra, rappresenta il nuovo capitolo della carriera artistica della cantante e chitarrista fiorentina. A partire dallo scorso dicembre Diana Winter sta proponendo live il meglio di “Tender Hearted”: Il prossimo appuntamento sarà giovedì 26 maggio a Firenze presso Volume (Piazza Santo Spirito 5/r– inizio dalle ore 21:00). Il concerto rientra in una serie di eventi promossi da Diana Winter (e realizzati con il sostegno del Progetto 100 Band all’interno di Giovanisì – Regione Toscana) in sostegno delle associazioni femminili che lavorano in sinergia in centri antiviolenza. Sitografia Sito ufficiale: http://www.dianawinterofficial.com Facebook: http://www.facebook.com/dianawinter.music Youtube: http://www.youtube.com/dianawinter Twitter: http://www.twitter.com/IamDianaWinter BIOGRAFIA Diana Winter canta, suona la chitarra, scrive e compone canzoni sin da piccola. Nel 2007 esce il suo album di debutto "Escapizm", prodotto da Fabio Balestrieri. Il disco vanta collaborazioni con artisti dello spessore di Phil Gould (Level 42) e del pilastro del jazz mondiale Toots Thielemans, ottenendo un ottimo riscontro dalla critica, che definisce l’album "un lavoro di spessore internazionale" (Repubblica). Nel 2007 viene notata da Giorgia, che la definisce “una perla”, con cui incide il featuring "Vieni Fuori", canzone inclusa nel disco "Stonata" della cantante romana. Nel 2009 Giorgia la sceglie come vocalist per il suo tour (e successivamente per quello del 2012) dichiarando: "quando intrecciamo le nostre voci mi sembra di sentire la mia raddoppiata". Impegnata in un’intensa attività live in tutta Europa, inizia a lavorare al suo secondo disco e nel 2013 decide di partecipare al programma di Rai Due The Voice of Italy “per gioco”. Contesa da tutti e quattro i giudici, sceglie la quasi coetanea Noemi. All’interno del programma, Diana si distingue tra tutti per le sue interpretazioni originali e per le sue doti da chitarrista, caratteristiche tutt’altro che da talent show. Il suo secondo album "Tender Hearted", prodotto tra l’Italia e l’Inghilterra, è stao pubblicato il 29 ottobre per Indiana Records e Beta Produzioni. Il 5 novembre esce “A Better Me”, primo singolo estratto.
Stampa

Festival Estivo 2016 , Finali Nazionali : 4 , 5 e 6 al Porto Antico di Genova

Scritto da 6898978. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
FESTIVAL ESTIVO 2016 col patrocinio del Comune di Genova Assessorato Cultura e Turismo. Presenta il comico toscana Alessandro Paci Al via le 5 finali regionali del Festival Estivo 2016. Da quest'anno anche il Premio "Sergio Endrigo" al Miglior Cantautore . Dopo le prime audizioni ecco tutte le date: Piombino (LI) dal 1 al 4 Giugno "Al solito Posto Beach"; Bologna il 18 Giugno "Alchemica" Badesi (Olbia-Tempio) il 18 Giugno "Anfiteatro Comunale" Roma il 16, 19 e 26 Giugno "Cotton Club" Reggio Calabria 9 Luglio "Incanto True Voice" FINALI NAZIONALI 4, 5 E 6 AGOSTO, PORTO ANTICO Il Festival Estivo riparte dal Porto Antico di Genova, città che quest' anno ospita uno dei festival più importanti in Italia per Artisti Emergenti , con oltre 200 iscritti anche nel 2016. Presidente di giuria Nicolò Fragile, uno dei più importanti produttori discografici italiani. Si respira aria nuova quindi per questa bella manifestazione che con gli anni, è sempre cresciuta, sapendosi rinnovare continuamente,fino a diventare un riferimento per molti giovani artisti. Lo scorso anno il Festival è stato vinto da un artista sardo, Simone Cheri, che uscirà a Luglio con il brano 1° classificato a Piombino, prodotto da Alex Marton presso il Firstline studio. Lo staff è composto come sempre dal direttore artistico Giovanni Germanelli, direttore tecnico Gino Sozzi ,presidente Crescenzo De Luca, produttore artistico Alex Marton e coordinatori Maddalena Maglione e Marco Mori. Ecco i premi che fanno del Festival Estivo uno degli eventi più importanti in Italia per Artisti Emergenti: -1° classificato: produzione + videoclip + promozione radio/tv/stampa nazionale e distribuzione digitale; - Per la prima volta al Festival Estivo il PREMIO "SERGIO ENDRIGO" al MIGLIOR CANTAUTORE. Il premio prevede la distribuzione del singolo tramite l' Etichetta discografica Riserva Sonora e comunicati stampa. Premio Steinberg Istituito dalla multinazionale Steinberg. Oltre al riconoscimento, il vincitore del premio riceverà dei prodotti marchiati Steinberg. In più stage gratuito per i partecipanti. -Premio Riserva Sonora; Miglior testo (ALLMUSIC ITALIA); Miglior arrangiamento; Una grande kermesse musicale nata oltre dieci anni fa dall'iniziativa dall'idea di Crescenzo De Luca, Giovanni Germanelli e Gino Sozzi, ai quali si sono aggiunti il produttore Alex Marton, Maddalena Maglione e Marco Mori. Il Festival al di là di ogni logica di mercato, offre la possibilità a solisti e gruppi musicali di potersi esibire in una vera e propria gara musicale con brani assolutamente inediti, valorizzando così sia la canzone d'autore che le capacità interpretative degli artisti. Negli ultimi due anni la manifestazione si è arricchita anche con la presenza della categoria "Under 16" per valorizzare i più giovani, che in questo caso gareggeranno con cover. In più da quest'anno anche la collaborazione con la Steinberg. Segnaliamo la presenza di alcune vincitrici della categoria Under 16 che hanno partecipato alle note trasmissioni televisive "Io canto" e "Ti lascio una canzone". Il Festival Estivo punta soprattutto sulla qualità, la semplicità e la passione di artisti fortemente motivati a fare musica. Grazie a queste sue caratteristiche il Festival ha acquistato nel corso degli anni maggiore spessore,passando da evento provinciale, poi regionale, e dal 2007 a kermesse canora nazionale con selezioni in tutta Italia. Hanno collaborato negli anni nomi del calibro di: Roberto Salvadori, Nicolò Fragile, Steve Lyon, Simone Papi, Massimiliano Longo, Marcello Balestra, Dario Salvatori; Paolo Ruffini; Luca Pitteri; Anna Pettinelli (RDS); Platinette (Radio Deejay); Ylenia (Radio 105); Alena Seredova; Denny Mendez; Rossella Brescia; Matilde Brandi; ecc.
Stampa

"Indienapolis": il nuovo singolo de Il Granaio

Scritto da Matteo De Napoli. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
Esce il 20 maggio "Indienapolis", il nuovo singolo della noise band Il Granaio, secondo estratto dal debutto discografico "Lesina.". Il brano è un rock potente e distorto, sostenuto da una base ritmica spessa e decisa, che si esalta con una linea vocale in bilico tra l'urlato e il disperato, che descrive con la sua lirica la scena musicale italiana cosiddetta "indie". cover_indienapolis Il Granaio è una band della provincia di Bergamo nata nel maggio 2014 dal comune intento di Stefano, già cantante in un gruppo post punk, Alex (batteria) Chiara (basso) e Alan (chitarra), in precedenza compagni in un gruppo alternative rock, di creare un nuovo progetto che unisse i gusti musicali dei quattro componenti, amici da tempo, in una fusione di generi di comune anima rock che non amano etichettare. Punto di forza della band è la grande sintonia fra i quattro musicisti che sono sempre molto produttivi e costantemente al lavoro su canzoni nuove: sintonia che si riflette con energia anche sul palco. I testi di Stefano, rigorosamente in italiano e sempre forti e attuali, uniti alle sonorità distorte e incisive di Alex, Chiara e Alan creano un sound coinvolgente, originale e compatto di stampo noise rock. Grazie alle precedenti esperienze dei singoli componenti della band, attivi da oltre dieci anni in diversi progetti musicali, fra cui numerosi concerti nella bergamasca (e non solo) e la realizzazione di cd ed EP indipendenti, il gruppo si presenta come già maturo e consapevole non solo del palco ma anche della realtà musicale italiana. Attualmente hanno già alle spalle oltre una decina di concerti e non hanno intenzione di fermarsi: i live sono il loro punto forte. La band ha firmato, a gennaio 2015, con l’etichetta Fontana Indie Label 1933 Group - Supernova Music, con cui ha realizzato a luglio dello stesso anno un demo dal titolo Terapia #6 e con cui ha prodotto il primo album ufficiale “Lesina.”, uscito a febbraio 2016 preceduto dal singolo "Il Fiume". «Undici tracce dal sound violento e deciso, con brani veloci e incisivi sostenuti da ritmiche pesanti e chitarre acide, tutto ad elevare lo stile rabbioso del cantato.» Attualmente Il Granaio è impegnato nell’organizzazione di concerti per promuovere il disco.
Stampa

ANUDO in concerto a Campagna (Sa)

Scritto da erica. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
Il trio di producer presenterà “Zeen”, disco d’esordio tra i più acclamati nel mondo dell’elettronica italiana Zena Pub – 20 maggio – Piazza Palatucci – ore 22:00 Gli ANUDO, trio elettronico tra le promesse della scena musicale italiana, saranno in concerto il 20 maggio presso lo Zena Pub di Campagna (Sa) (ore 22:00 – ingresso libero) per presentare il loro disco d’esordio “Zeen”, uscito il 4 aprile per l’etichetta MArteLabel. L’appuntamento precede l’esibizione del trio di producer cuneese del giorno successivo presso l’edizione 2016 dello Spring Attitude Festival a Roma. “Zeen” è un viaggio di 10 tracce attraverso paesaggi sonori di elettronica contemporanea dal gusto berlinese, con morbide melodie sporcate da un’attitudine punk che si diramano su bassline compatte e si immergono nella penombra delle Alpi, dove gli Anudo hanno trasformato una cascina isolata in un recording studio di ultima generazione. Fuoriclasse della musica ibrida e digitale, i tre producer utilizzano suoni ambientali campionati in diverse città del vecchio continente mixandoli ai synth analogici, autentica colonna portante del loro sound. Il tocco finale, per una produzione che strizza l’occhio ai grandi nomi dell’elettronica internazionale, è stato affidato a John Davis, sound engineer storico, che ha masterizzato il disco negli studi Metropolis di Londra e che recentemente ha collaborato con nomi del calibro di Led Zeppelin, Prodigy, FKA Twigs e molti altri artisti di primo piano. La pubblicazione di Zeen inoltre, rappresenta il risultato finale di un percorso iniziato nel 2014, dopo la vittoria alla prima BiennaleMArteLive e il relativo Premio speciale che ha consentito al trio di essere prodotto dall’etichetta MArteLabel. “Zeen” è un’espressione usata nello slang inglese come risposta affermativa, al pari di “Yeah”. Il gruppo si è imbattuto sovente in questa parola durante le sessioni di mastering a Londra, tanto da renderla il titolo dell’album. Rappresenta quindi il momento particolarmente propizio per gli Anudo, oltre che il carattere diretto della loro musica. Line up:
 Giacomo Oro – Voce / Elecronics / Percussioni / Chitarra Daniele Sciolla – Voce /Electronics / Percussioni / Synth Federico Chiapello – Voce / Electronics / Percussioni / Basso Website: www.anudoanudoanudo.com Facebook: www.facebook.com/anudomusic Twitter: www.twitter.com/anudo_music Dicono degli Anudo • “Ottimo esordio elettronico del trio piemontese composto da un matematico, un cantante rubato al rock e un pianista classico col pallino del punk” Rolling Stone (http://goo.gl/4xqWaE) • “La band più promettente del momento” RedBull Music (http://goo.gl/47Jjex) • “Hanno già conquistato l’attenzione di pubblico e promoter” Sky Arte (http://goo.gl/Iml5CX) • “Gli Anudo sono perfetti per ballare” Wired (http://goo.gl/cw13cZ) • “Ne siamo certi, dal mese prossimo in poi la loro notorietà sarà in continua crescita.” Tsinoshi Bar (http://goo.gl/Utau4I) • “Se doveste ritrovarveli nel vostro club/locale preferito il consiglio è quello di non perderveli assolutamente.” SoundBound (http://goo.gl/wrf1iO) • “Hanno ereditato il nucleo positivo del nu-rave e l'hanno declinato in parallelo a una sensibilità e delicatezza ben visibili” Noisey - by VICE (http://goo.gl/V0Ti5T) • Uno dei nomi su cui puntare per il futuro prossimo dell’elettronica nostrana DLSO (http://goo.gl/wThT0b) Biografia Tre vite convergenti: un laureato in matematica con la passione per la fisica acustica, un cantante rock dedito alla sperimentazione sonora, un pianista classico rapito dal punk e tramutato in producer. Apparentemente distanti tra loro, ma con un tratto distintivo in comune: girano l’Europa suonando musica elettronica, con lo pseudonimo di ANUDO: “Uno dei nomi su cui puntare per il futuro prossimo dell’elettronica nostrana” (Dance Like Shaquille O’Neal). Con soli due singoli pubblicati a giugno e novembre il 2015, i tre producer hanno suscitato forte curiosità da parte di pubblico e addetti ai lavori, suonando in oltre 50 concerti, tra Italia ed Europa.
Gli Anudo hanno calcato palchi di importanti festival quali Balaton Sound in Ungheria, Nuvolari e Reset festival in Italia e condivi- so il palco con le migliori realtà della musica elettronica italiana: Niagara, Aucan, Drink to me e tanti altri. Grazie alla partecipazione alla prima Biennale MArteLive, in cartellone con nomi del calibro di Crookers, Mogwai, Fanfarlo, Gang of Four, la band ha firmato un contratto discografico con MArteLabel, etichetta per la quale ha pubblicato “Zeen”, l’atteso album d’esordo, un full-length di 10 tracce. Gli Anudo collaborano stabilmente con John Davis, celebre sound engineer di casa ai Metropolis Studios di Londra, hanno il loro quartier generale in un recording studio tra le alpi piemontesi e sovente si trovano a Berlino, dove hanno anche registrato uno spe- ciale video per The Open Stage Berlin, suonando Live in una particolare location urbana. I primi due singoli degli Anudo sono stati trasmessi da alcuni network nazionali in italia (Rai Radio1 / M2O), inoltre il trio si è esibito in uno speciale live-set su Rai Radio 2. Attualmente Il videoclip di Fools, con la partecipazione dell’eccellenza della danza italiana Daniele Salvitto, è in rotazione su Clubbing TV, canale europeo con sede a Parigi, dedicato alla musica elettronica. Gli Anudo saranno in tour promozionale durante tutto il 2016.
Stampa

Rumore Clandestino il nuovo album di Andy Mittoo

Scritto da Vincenzo Corsi. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
E' uscito in questi giorni "Rumore Clandestino", l'album di Andrea Ferraro in arte Andy Mittoo, prodotto dall' etichetta discografica Riserva Sonora. Un album che segna questo nuovo percorso artistico del tutto in italiano. Andrea Ferraro (Genova, Italy, 1983) in arte Andy Mittoo è un cantante e tastierista, autore , compositore, arrangiatore e produttore. Ha collaborato con artisti di fama mondiale come Derrick Morgan (tour 2006), Dennis Alcapone, Winston Reedy, Dave Barker, Ken Boothe (tour 2013,2014 e 2015), Christopher Ellis e “Mr Soul of Jamaica” Alton Ellis, il quale lo chiamò “the new Jackie Mittoo”, per le sue doti artistiche che lo incantarono. Durante il corso della sua carriera si è esibito alla Brixton Academy di Londra e in vari club e festival estivi in Europa. E’ in circolazione il suo album di debutto “On My Way” pubblicato con la Roots Rockers di Londra, distribuito in collaborazione con Riserva Sonora. Molte canzoni vengono trasmesse continuamente attraverso numerose radio come la Roots FM (UK), RJR Radio (UK), Tropical Riddim (USA), radio italiane... e da importanti DJ quali Tony Williams e Mr Rodigan attraverso i loro programmi radio come BBC 1xtra.
Stampa

“Respiro” il primo singolo di Francesco Sacco

Scritto da 574574657. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
E' in uscito nelle radio italiane "Respiro", il primo singolo del poeta ed autore Francesco Sacco. Il primo singolo dell' artista è la proiezione musicale, per la prima volta, di una sua opera letteraria , opera messa al servizio di note ed accordi. La necessità di musicare le proprie parole nasce dalla consapevolezza che i propri messaggi, i propri tumulti interiori, le proprie emozioni possano così risultare più comprensibili. "L'amore dà forza" associazione creata ed ideata da Francesco Sacco per sostenere le persone più bisognose si sposa con l'idea che la musica debba essere un preciso mezzo per dar luce a chi costantemente è costretto a vivere nell'ombra. "Respiro" parla di un amore che vive ai confini della realtà che può essere facilmente multi interpretabile; può essere visto come l' amore di un padre nei confronti di un figlio, di un uomo o di una donna verso il proprio amante o semplicemente visto come amore universale.
Stampa

Nuove uscite targate FIL1933 Group

Scritto da Matteo De Napoli. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
LOGO_FIL_FB.jpg Fontana Indie Label 1933 Group vi invita a visitare lo Store e conoscere gli artisti prodotti da questa giovane ma molto prolifica etichetta indipendente italiana. Tra le nuove uscite ricordiamo il nuovo singolo de LE MADRI DEGLI ORFANI "Le Api", tratto dall'album "La Grande Abbuffata", qui in una versione remixata; il primo singolo dei FORWARD "Crossroads", che sta scalando la classifica europea dei brani più trasmessi in Europa; il primo singolo dei MED.USE "5 Agosto", brano intenso e poetico; e il primo album degli ARTEMIO, dal titolo "Cento Uomini", e anticipato dal singolo "Colpevole", che sta scalando la classifica italiana dei passaggi radiofonici. Questi ed altri dischi li potete trovare nello Store di FIL1933 Group: https://fil1933group.bandcamp.com/
Stampa

Diego Moreno TODOS nuovo singolo e nuovo album

Scritto da GIULIO. Posted in News/Comunicati

Valutazione attuale:  / 0
TODOS è il titolo del nuovo singolo e del nuovo album di Diego Moreno, artista importante, versatile ed eclettico, la cui musica è un ponte naturale tra l'Italia e il Sud America . Non a caso ha scelto Napoli, incrocio di suoni e culture come sua residenza in Italia. La sua storia parla da sé, la sua musica è un vero e proprio manifesto. TODOS, singolo che è anche la title-track del nuovo album di Diego, è un brano pop-latin destinato a divenire uno dei tormentoni dell'estate 2016. Un ritornello coinvolgente, solare e positivo, come da sempre nei brani del “Moreno”, con un Ritmo Irresistibile e un messaggio trasversale che è un invito ad affrontare la vita con maggiore semplicità e naturalezza. Diego Moreno, argentino di nascita ma italiano di adozione ha saputo far convivere le sonorità e i ritmi della sua cultura con generi musicali ben diversi. Si parte dal Sudamerica per arrivare al mondo con il suo linguaggio “NEW LATINO”. Dal disco “Diego Moreno - La vida es un Carnaval” (IT/SONY MUSIC) premiato a Miami(USA) come “Migliore versione alternativa” al “singolo” Ritmo Loco che raggiunge le vette della Hit Parade spagnola in poco meno di un mese, incluso nelle due “compilation” più importanti della penisola Iberica “Caribe Mix” ed “El mounstruo del verano - più di centomila copie vendute. Successivamente Diego curerà gli arrangiamenti di più di 30 brani di un mito della musica leggera italiana, Fred Bongusto, con il quale collaborerà per 15 anni, anche nei testi delle sue canzoni in spagnolo. Dalla “mega produzione” discografica realizzata nella sua totalità a Buenos Aires:“Ritmo Loco The 40 greatest all-time latino hits” diegomorenoproject, (Recording Arts) all'album Tango Moreno (14 brani di cui 4 inediti) passando da un progetto letterario oltre che musicale: "Cada dìa canta mejor il mio Don Carlos Gardel" libro/Cd sulla vita del più grande cantante/autore di tango di tutti i tempi e che ha avuto anche 2 edizioni in lingua spagnola. Poi Diego cura la direzione artistica del progetto “Venceremos”, nel quale inserisce il brano inedito “A pesar de Todo” ed una versione originalissima della celeberrima “Bella Ciao” in lingua spagnola (più di 5.000.000 di visualizzazioni ad oggi sul canale YouTube). Collabora inoltre agli arrangiamenti del progetto “Poeta Massimo” (poesie di Massimo Troisi musicate da Enzo Decaro – WarnerMusic) e successivamente produrrà “CLOCHARD” concept-album scritto a quattro mani con il poeta e scrittore Michele Miscia (IMAIE – DMP). Quindi si dedica a un nuovo progetto, originale ed unico : “Tango Scugnizzo” , Tango e Musica Napoletana in un respiro magico e passionale. Dopo “La Voce del Tango” (libroCD) e “Tango Moreno” (CD) ;“TangoScugnizzo” sembra essere l’epilogo di questa meravigliosa trilogia “tanghera”. L'Ambasciata Argentina in Italia dichiara “d'interesse culturale” e dà il suo Patrocinio a questi progetti. Il sesto album di inediti di El Moreno si chiama “Regresaré” (Edel) un ritorno al Sound Latino- americano. Dario Salvatori, noto critico musicale ha detto di Diego : "Ascoltare le novità di Diego Moreno è sempre un piacere. Le sue sono “desbandes” creative e ricche di feeling. E' un autentico orgoglio che un artista così sensibile si senta anche italiano." A dicembre 2015 è arrivato "DONDE" singolo scritto da Diego che anticipava il nuovo album (in uscita a maggio 2016) “Donde” vuol dire: dove, brano che intraprende, con una sonorità davvero coinvolgente, un “viaggio musicale di libertà”. Arrivati al 2016 ecco, in imminente uscita: TODOS, singolo che è anche la tile-track del nuovo album di Diego Moreno, un brano pop-latin destinato a deiventare un vero e proprio "tormentone" radiofonico .Un ritornello coinvolgente, un messaggio di solarità e positività, come da sempre nei brani del “Moreno”, con un ritmo Irresistibile e un messaggio trasversale che è un invito ad affrontare la vita con maggiore semplicità e naturalezza. Bienvenidos al “Mondo Moreno” con TODOS un Album Internazionalmente Latino e un singolo destinato a divenire "uno dei brani simbolo dell'estate 2016" Ufficio Promozione e stampa: GB Play Communication Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Altri articoli...